Paola commissiona una poesia scherzosa per un suo carissimo amico che si vanta di avere (avuto) tante donne e gli stessi anni da quasi un decennio:

“. . . . .
Qualcuno gli dica che è giunta l’ora
di dare l’addio alla bionda o alla mora.
Son più di dieci anni che senza vergogna
dice di aver gli stessi anni che sogna.
. . . . .
Povero amico, mai bello e che  giovane fu
lui di donne non ne avrà più.
. . . . .”